logo

5x1000

Il tuo contributo sosterrà i nostri progetti, lo sforzo quotidiano di volontari che si battono per migliore la qualità del nostro Paese. Iniziamo a cambiare quello che ci circonda e cambieremo il mondo! Indica sul tuo 730 o Unico il codice fiscale 91012630710

 

centro diurno per disabili comunitaeducativa gestanti minori casa per la vita
centro per le famiglie mediazionefamiliare spazioneutro

Unitamente alle attività di mediazione familiare, a sostegno dei diritti dei bambini e degli adolescenti al mantenimento delle relazioni con i propri genitori non affidatari, o con altre persone effettivamente significative, è stato allestito lo spazio neutro.

centro famiglieUn ambiente accogliente opportunamente attrezzato e organizzato per favorire l’incontro e la relazione tra minore e genitore non affidatario, tutelando il minore nel suo “diritto di visita e di relazione”, in un setting tecnico professionale alla presenza di operatori qualificati per la situazione specifica. L’obiettivo generale è quello di recuperare, mantenere e migliorare la relazione parentale, sostenendo le capacità genitoriali laddove presenti e recuperabili attraverso percorsi individualizzati, nel rispetto dei bisogni evolutivi dei minori, quando il conflitto tra i genitori o altre situazioni compromettono il rapporto genitori/figli.

ll Servizio di Spazio Neutro è finalizzato a garantire, su mandato istituzionale per decreto del Tribunale, il diritto dei figli a mantenere rapporti significativi con entrambi i genitori (o altre persone affettivamente significative). Non sono di competenza del servizio la valutazione delle capacità genitoriali residue e la ricostruzione dei ruoli genitoriali. 

 

L'accesso al Servizio di Spazio Neutro può essere:

 - su richiesta del Tribunale dei Minorenni (nei casi di separazione in famiglie di fatto)

 - su richiesta del Tribunale Ordinario (nei casi di procedure civili di divorzio e separazione).

Il servizio assicura l’attività nei giorni compresi tra lunedì e venerdì in base alle richieste pervenute presso il Centro per le Famiglie in Lucera, previo appuntamento.

La presa in carico avviene a seguito della richiesta degli assistenti sociali del Servizio Sociale Professionale pervenuta al Coordinatore del Centro per le Famiglie.

L'èquipe multidisciplinare impiegata nel Servizio di Mediazione Familiare e di Spazio Neutro comprende una Psicologa, una Assistente sociale ed Educatori Professionali.

Inoltre è prevista lapresenza programmata di un Mediatore Familiare e di un Consulente Legale con comprovata esperienza nel settore.