logo

5x1000

Il tuo contributo sosterrà i nostri progetti, lo sforzo quotidiano di volontari che si battono per migliore la qualità del nostro Paese. Iniziamo a cambiare quello che ci circonda e cambieremo il mondo! Indica sul tuo 730 o Unico il codice fiscale 91012630710

PROGETTI IN FASE DI ATTIVAZIONE

Vedi i progetti di servizio civile in fase di attivazione

PROGETTI IN CORSO

 

TITOLO DEL PROGETTO: LA TERZA GIOVENTU’, Proposto e gestito da MONDO NUOVO A.P.S. , co-finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Direzione Generale del terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese, contributo per l’esercizio finanziario 2015 ai sensi dell'articolo 12, comma 3, della legge 7 dicembre 2000, n. 383. Linee di indirizzo per il 2015. Progetto Lettera F). Il progetto è rivolto agli anziani e si pone l’obiettivo di contrastare le solitudini involontarie nella popolazione anziana dei Monti dauni Settentrionali, attraverso iniziative e percorsi di coinvolgimento attivo e di formazione continua.

Vedi l'abstract del progetto "LA TERZA GIOVENTU'"

Vedi i progetti di servizio civile in corso

 

PROGETTI PER RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI DI CUI MONDO NUOVO E’ ENTE GESTORE:

Progetto della Provincia di Foggia nell’ambito dei progetti a favore dei Richiedenti Asilo, Rifugiati e titolari di protezione umanitaria e/o sussidiaria promosso dal Ministero degli Interni istituito ai sensi dell’art.32 legge 189/2002 e affidato al Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati dell’A.N.C.I.). Progetto attivo dal 2006.                                                                                                               

Progetto del Comune di Portocannone (CB) per l’accoglienza di 15 ospiti nell’ambito del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati di cui al punto precedente. Progetto attivo dal 2006.                                                                                                                        

Progetto del Comune di Stornara (FG) per l’accoglienza di 15 ospiti nell’ambito del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati. Progetto attivo dal 2006

Progetto del Comune di Barletta (B.A.T) per l’accoglienza di 15 ospiti nell’ambito del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati. Progetto attivo dal 2011

Progetto del Comune di Sant’Elia a Pianisi (CB) per l’accoglienza di 21 ospiti nell’ambito del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati. Progetto attivo dal 2014

Progetto del Comune di Montecilfone (CB) per l’accoglienza di 21 ospiti nell’ambito del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati. Progetto attivo dal 2014

Progetto del Comune di Guglionesi (CB) per l’accoglienza di 21 ospiti nell’ambito del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati. Progetto attivo dal 2014                                                                                                                          

Progetto della Provincia di Barletta, Andria, Trani (B.A.T) per l’accoglienza di 21 ospiti nell’ambito del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati sul territorio di TRANI. Progetto attivo dal 2014

    PROGETTI REALIZZATI

TITOLO DEL PROGETTO: “WORKINPROGRESS” - Avviso Pubblico n.6/2012 - Asse III - Inclusione Sociale - P.O. FSE Puglia 2007/2013. Il progetto ha sostenuto il processo d’integrazione socio-lavorativa dei soggetti svantaggiati “messi fuori dal mercato del lavoro” realizzando una sperimentazione territoriale in tema di accompagnamento al lavoro attraverso l’attivazione di 12 tirocini formativi in aula e in azienda. Le attività sono state realizzate da Giugno 2013 a Giugno 2014.

TITOLO DEL PROGETTO: “FONDATA SUL LAVORO” Fei 2012 – Azione 2 Ministero dell’Interno - Codice Progetto: 103833 - Il progetto ha sostenuto il processo d’integrazione socio-lavorativa dei cittadini dei Paesi Terzi realizzando una sperimentazione territoriale in tema di accompagnamento al lavoro. Le attività sono state realizzate da Settembre 2013 a Giugno 2014.

TITOLO DEL PROGETTO: “E.N.E.A Elaborare Nuove Esperienze di Autonomia” Fer2008 – Azione 1Ap 2012 Ministero dell’Interno - Codice Progetto: 102589. Il progetto ha sostenuto il processo d’integrazione socio-lavorativa dei Richiedenti Asilo e Rifugiati realizzando una sperimentazione territoriale in tema di accompagnamento al lavoro, corsi di alfabetizzazione della lingua italiana, laboratori ludici creativi, assistenza legale e sanitaria. Le attività sono state realizzate da Settembre 2013 a Giugno 2014.

TITOLO DEL PROGETTO: MIKADO PROGRAMMA EUROPEO GRUNDTVIG. International meeting per lo scambio di buone pratiche per l’accesso all’integrazione delle popolazioni Sinti e Rom dell’Europa, paesi Partner (Germania, Turchia, Italia, Grecia, Romania, Ungheria). Le attività sono state realizzate da Gennaio 2012 Giugno 2013.

TITOLO DEL PROGETTO: “MUSICABILITA”. Finanziato nell’ambito del Fondo Regionale per l’Associazionismo familiare anno 2009 (D.D. n.173 del 10/03/2011 pubblicato sul BURP n.40 del 16/03/2011), il progetto ha realizzato azioni di integrazione e attività ludiche rivolte a persone diversamente abili. Le attività sono state realizzate da Marzo 2011 a Dicembre 2012.

TITOLO DEL PROGETTO: “IO CON GLI ALTRI” co-finanziato dal Ministero del Lavoro e Politiche Sociali Direttiva L. 383/2000 per annualità 2009. Il progetto ha coinvolto due tra le scuole Primarie e secondarie di 1° grado dei comuni di Lucera (Fg) e Portocannone (Cb), per azioni di contrasto e prevenzione del bullismo. Le attività sono state realizzate dall’anno 2010 all’anno 2011.

TITOLO DEL PROGETTO: “MANI TESE” F.E.R. MISURA 3.1.c. Sostegno ed accoglienza per rifugiati vittime di tortura. Il progetto ha realizzato misure d’accoglienza, tutela ed integrazione destinate a soggetti appartenenti alle categorie vulnerabili, soprattutto donne sole o con prole vittime di tortura. Le attività sono state realizzate dal 2009 l 2010.

TITOLO DEL PROGETTO: “ROXANA” ex art. 18 D.lgs.n. 286/98 - co-finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Ente promotore e gestore del progetto è la Provincia di Foggia – Assessorato alle Politiche Sociali, in collaborazione con partner locali, tra i quali MONDO NUOVO A.P.S. Il Progetto ha l’obiettivo di aiutare le donne finite nel racket della prostituzione e di incrementare la rete di contatti, competenze e professionalità acquisite negli anni scorsi sia a livello locale, che regionale e nazionale. Mondo Nuovo è stato Ente Attuatore di azioni quali: 1) Allargamento dell’offerta delle strutture di accoglienza; 2) Allargamento offerta del presidio socio-sanitario; 3) Rilancio di un ufficio dedicato alla Tratta; 4) Attività di orientamento delle vittime; 5) Attività di formazione professionale; 6) Attività di inserimento socio – lavorativo; 7) Attività di informazione (sulla strada, nelle scuole…). Le attività sono state realizzate da MN dal 2009 al 2010.

TITOLO DEL PROGETTO: “FORMAZIONE PER L’INCLUSIONE DEGLI IMMIGRATI” – co-finanziato dalla Regione Puglia Area per la Promozione della Salute delle Persone e delle Pari Opportunità, Servizio Programmazione Sociale e Integrazione Socio Sanitaria, relativo alla avviso pubblico per progetti di intervento innovativi sperimentali per accrescere la dotazione di servizi sociali e sociosanitari in Puglia Linea C/ soggetti privati. Il Progetto ha realizzato la ristrutturazione dell’ostello di Carlantino (Fg) per creare un incubatore culturale per la formazione e inclusione professionale per cittadini immigrati. Le attività sono state realizzate dal 2009 al 2010.

TITOLO DEL PROGETTO: “CITTADINI DEL MONDO” - Assessorato alla Solidarietà della Regione Puglia - Settore Programmazione Sociale e Integrazione, Ufficio Immigrazione - Bando per i progetti realizzati da associazioni del terzo settore per l’inclusione sociale e l’integrazione culturale degli immigrati e dei loro nuclei familiari - B.U.R.P. n.119 del 24/07/08. Il progetto ha dato slancio al sistema sovra-comunale di relazioni e servizi di rete, in grado di sviluppare rapporti positivi tra cittadini autoctoni e stranieri, facilitando la relazione e l’accesso della popolazione straniera ai servizi delle P.A. e alle opportunità diversamente collocate nel territorio, potenziando le possibilità e i percorsi di autonomia dei cittadini stranieri, promuovendo occasioni di conoscenze reciproche tra la popolazione straniera e quella locale. Le attività sono state realizzate dal 2008 al 2009.

TITOLO DEL PROGETTO: “ WWW.DIVERSAMENTEABILIPUGLIA.INFO” - Assessorato alla Solidarietà della Regione Puglia - Settore Programmazione Sociale e Integrazione, Ufficio Integrazione Sociosanitaria, relativo a “iniziative di comunicazione a valenza sociale, educativa e culturale in favore delle persone diversamente abili e dei loro nuclei familiari” - B.U.R.P. n.54 del 09/04/09. Il progetto ha realizzato le seguenti azioni: realizzazione di un portale internet accessibile a tutti gli utenti diversamente abili; azioni di informazione, sensibilizzazione, documentazione e comunicazione; azioni di net-working; azioni di sistema con le P.A.; creazione di un blog/forum gestito direttamente dai diversamente abili; una sezione degli e-book parlanti. Le attività sono state realizzate nell’anno 2009.

TITOLO DEL PROGETTO: “VERSO UN MONDO NUOVO” co-finanziato dalla Regione Puglia - Assessorato alla Solidarietà – avviso pubblico per il finanziamento di progetti per la connettività sociale B.U.R.P. n.13 del 22/01/09. Il progetto ha realizzato l’allestimento di un centro multimediale dotato di attrezzature informatiche e delle tecnologie assistite più innovative per disabili della vista, al fine di migliorare e facilitare l’accesso dei diversamente abili e delle loro famiglie alle informazioni e ai servizi on line. Le attività sono state realizzate nell’anno 2009

TITOLO DEL PROGETTO: “T.I.S.A.N.A TELEFONIA INTERATTIVA SOCIALE per ANZIANI NON ACCOMPAGNATI” – co-finanziato dalla Regione Puglia per la realizzazione degli interventi in materia di servizi di telefonia sociale rivolti a persone anziane non autosufficienti. Il progetto ha realizzato l’istallazione di una centrale operativa h 24 e la possibilità per gli anziani che ne hanno fatto richiesta di attivare tramite il proprio cellulare richiesta di soccorso agli operatori della centrale operativa. Le attività sono state realizzate dall’anno 2008 all’anno 2009.

TITOLO DEL PROGETTO: “SEMBRA UN GIOCO – attività nelle scuole per la prevenzione dalla pedofilia” co-finanziato ai sensi della L. 7/12/2000 n. 383 art.12 comma 3, lett.f dal Ministero del Lavoro e Politiche Sociali – Direzione Generale per il volontariato, l’associazionismo e le formazioni sociali. Il progetto ha realizzato attività di analisi e prevenzione del fenomeno della pedofilia nelle scuole. Le attività sono state realizzate nell’anno 2009.

TITOLO DEL PROGETTO: “TUTOR ASSISTENZIALI” – co-finanziato dalla Regione Molise Assessorato alle Politiche Sociali ai sensi della Legge Regionale n°31 del 3 dicembre 2004 “Norme in materia di promozione, riconoscimento e sviluppo delle Associazioni di Promozione Sociale”. Il progetto ha sviluppato un percorso formativo di base (72 ore) per cittadine straniere nell’area dell’assistenza domiciliare, in collaborazione con l’Istituto di Ricerche Economiche e Formative Labor Italia Molise Onlus. Le attività sono state realizzate nel 2007.

TITOLO DEL PROGETTO: “MONDO NUOVO SERVICE”- POR PUGLIA 2000 - 2006 MISURA 5.3 AZIONI FORMATIVE E PICCOLI SUSSIDI, AZ. C SOVVENZIONE GLOBALE “PICCOLI SUSSIDI”. Il progetto ha sostenuto il trasferimento del nostro Know how tecnico e professionale, con l'ausilio di apparecchiature costantemente aggiornate nel campo dei servizi tecnici - progettazione - traduzione - trascrizioni- interpretariato - hostess– convegnistica – videoconferenze. Le attività sono state realizzate nel 2007.

 PROGETTI EUROPEI

TITOLO DEL PROGETTO: “VOLONTARI NEL ….MONDO NUOVO” – PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO del programma Gioventù in Azione numero iscrizione IT-2007-02.

TITOLO DEL PROGETTO: REVIALISING OUR OLD TRADITIONAL GAMES” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 3.1 – Paesi Partner:       Italia, Repubblica di Macedonia, Repubblica Ceca, Serbia, Portogallo, Romania. Le attività sono state realizzate nel 2010 a Strumica e a Skopie, Repubblica di Macedonia (FYROM).

TITOLO DEL PROGETTO: “ A RAINBOW OF CULTURE” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 1.2 - Paesi Partner: Italia, Romania, Bulgaria, Slovenia. Le attività sono state realizzate nel 2010 a Campina, Romania.

TITOLO DEL PROGETTO: “BE ACTIVE FOR A HEALTHIER LIFE STYLE” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 1.2 - Paesi Partner: Italia, Polonia, Germania, Norvegia. Le attività sono state realizzate nel 2010 a Poranaj, Polonia.

TITOLO DEL PROGETTO: “EU ROMA II” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 1.1. Paesi Partner:Italia, Germania, Ungheria, Romania. Le attività sono state realizzate nel 2010 e 2011 a Palermo, Italia.

TITOLO DEL PROGETTO: “JUMPO TO VOLUNTEER’S FERRY” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 2 –EVS - Paesi Partner:   Italia, Germania, Ungheria, Romania. Le attività sono state realizzate nel 2010 a Wroclaw, Polonia.

TITOLO DEL PROGETTO: “LEND ME A HAND” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 3.1. Paesi Partner:Italia, Repubblica di Macedonia, Bosnia-Herzegovina, Lituania, Albania. Le attività sono state realizzate nel 2009 a Strumica, Repubblica di Macedonia (FYROM).

TITOLO DEL PROGETTO: “SHOW ME YOUR CULTURE” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 1.1. Paesi Partner:Italia, Romania, Lituania, Turchia. Le attività sono state realizzate nel 2009 a Campina, Romania.

TITOLO DEL PROGETTO: “EU ROMA” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 1.1. Paesi Partner:Italia, Germania, Ungheria, Romania. Le attività sono state realizzate nel 2009 a Budapest, Ungheria.

TITOLO DEL PROGETTO: “HELLO EUROPE” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 1.1. Paesi Partner:Italia, Germania, Ungheria, Romania. Le attività sono state realizzate nel 2009 a Plauen, Germania.

TITOLO DEL PROGETTO: “LET’S OPEN THE DOOR FOR AN INTERCULTURAL EXPERIENCE” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 2-EVS. Le attività sono state realizzate nel 2009 e 2010 a Vilnius, Lituania.

TITOLO DEL PROGETTO: “CULTURE IN THE AIR” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 3.1 Paesi Partner:Italia, Repubblica di Macedonia, Ungheria, Albania, Romania. Le attività sono state realizzate nel 2009 a Vinica, Repubblica di Macedonia ( FYROM).

TITOLO DEL PROGETTO: “GYPSIES NEED MORE II” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 1.1. Paesi Partner:Italia, Germania, Ungheria, Romania. Le attività sono state realizzate nel 2009 a Plauen, Germania.

TITOLO DEL PROGETTO: “WOLONTARIAT W EKOLOGICZNO – ARTYSTYCZNYMPRZEDSKOLU” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 2-EVS . Le attività sono state realizzate nel 2009 a Krakòw, Polonia.

TITOLO DEL PROGETTO: “WOLONTARIUSZEEUROPEJSCY W CZESTOCHOWISKICHSZKOLACH I PLACOWKACH 2009” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 2-EVS . Le attività sono state realizzate nel 2008 e 2009 a Czestohowa, Polonia.

TITOLO DEL PROGETTO: “ FRIENDSHIP WITHOUT BORDERS” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 3.1. Paesi Partner:Italia, Albania, Svezia. Le attività sono state realizzate nel 2008 a Durazzo, Albania.

TITOLO DEL PROGETTO: “GYPSIES NEED MORE” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION – Azione 1.1. Le attività sono state realizzate nel 2008 a Plauen, Germania.

TITOLO DEL PROGETTO: “CONTACT MAKING SEMINAR ON ACTION 3.1” PROGRAMMA EUROPEO YOUTH IN ACTION - Azione 3.1 – CMS. Paesi Partner:Italia , Bosnia-Herzegovina, Macedonia. Le attività sono state realizzate nel 2008 a Sarajevo, Bosnia-Herzegovina.

Vedi i progetti di servizio civile realizzati